Formare - EducaJudo

Educare con il judo

Metodo, marchio, formazione, albo

Il metodo EducaJudo è frutto di oltre 40 anni di esperienza nel campo dell'educazione psicomotoria dei bambini in età prescolare e scolare.

Offre un sostegno nell'individuazione precoce, nella presa in carico e nell'inclusione dei bisogni educativi speciali legati alla sfera dell'apprendimento (dislessia, disgrafia, discalculia, disortografia), del neurosviluppo (disturbi dello spettro autistico) e/o del comportamento (disturbo dell'attenzione e/o con iperattività, profili oppositivo-provocatori, etc.).

COS'È: EducaJudo® è un percorso didattico basato sui princìpi disciplinari del judo educativo, che integra competenze in ambito pedagogico, psicomotorio e sportivo.

A CHI SI RIVOLGE: È destinato ai bambini della scuola dell'infanzia ed è particolarmente indicato per i bimbi con difficoltà di apprendimento, del comportamento, del neurosviluppo.

OBBIETTIVI: Accompagnare, sostenere e stimolare il bambino nei processi di formazione dell'autonomia, dell'identità , delle competenze, delle relazioni.

AREE DI INTERVENTO: CORPO, EMOZIONI, INTELLIGENZE

  • AFFETTIVO-RELAZIONALE: controllo delle emozioni, reazioni alle situazioni stressanti, capacità di dare e richiedere aiuto, livello di inserimento nel gruppo, capacità di esprimere empatia
  • COMUNICAZIONE: intento comunicativo, padronanza dei mezzi di comunicazione (verbali e non verbali), osservazione dei contenuti prevalenti, modalità di interazione
  • LINGUAGGIO: capacità di espressione, ricezione e comprensione livello lessicale, fonetico, sintattico e di contenuto
  • SENSORIALE: giochi di senso percezione, coordinamento senso motorio (oculo/manuale, oculo/podalico) giochi di inibizione sensoriale, sollecitazione vestibolare, propriocezione, esercizi di prossimità)
  • MOTORIO-PRASSICA-GRAFICA: deambulazione, motricità globale/ fine, educazione posturale, coordinazione motoria (movimento, respirazione, schema corporeo, memoria corporea, schemi motori), pregrafismo, imparare a cadere in tutte le direzioni, principi formali e disciplinari del judo
  • NEUROPSICOLOGICA: organizzazione spaziale, temporale, attenzione (capacità, selettività, interferenze, concentrazione, ecc.), memoria, ascolto
  • AUTONOMIA: autonomia personale: cura di sé, dei materiali, vestizione, svestizione, osservazione comportamenti nel gruppo
  • COGNITIVA E DELL'APPRENDIMENTO: apprendimento attraverso esperienze corporee, sensoriali, motorie e pratico-operative, elaborazione, selezione e generalizzazione (problem solving)

PROPOSTA DIDATTICA

Video Il Judo gioco

Video 3-5 anni

Video BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI

CICLO DIDATTICO

Il ciclo ha durata triennale, salvo prosieguo delle diverse attività didattiche per il ciclo della scuola primaria.

DURATA DELLA LEZIONE

Da 45 minuti a 1 ora e 30

FREQUENZA
  • 3 anni: 1 volta alla settimana
  • 4 e 5 anni : 2 volta alla settimana
COMPOSIZIONE CLASSI
  • 1. - Corso collettivo
  • 2. - short group fino a 4 bambini
  • 3. - lezione individuale
SETTING LEZIONE
  • saluto, regole e presentazione
  • attività motoria con elementi formativi del judo (imparare a cadere, giochi di movimento al suolo, aspetti formali e disciplinari)
  • giochi di educazione posturale
  • elementi di teatralità di base e giochi di senso percezione
  • giochi cognitivi
  • giochi di logopedia
  • disegno, pregrafismo, costruzioni
  • lettura e ascolto
  • saluto
TEST DI OSSERVAZIONE

Sono previsti 2 test di osservazione periodica: meso ciclo (dicembre) macro ciclo (giugno)

COLLOQUIO CON I GENITORI

EducaJudo® fa del lavoro di squadra un punto di forza. Sono previsti colloqui brevi con i genitori al termine della lezione e colloqui periodici più approfonditi su appuntamento, inerenti al percorso formativo del bambino, ai suoi punti di forza, alle sue eventuali debolezze. Ove richiesto e previa autorizzazione, il Maestro si confronterà con le insegnanti di scuola e con gli eventuali ulteriori professionisti che hanno in carico il bambino.

DIVISE DI "SQUADRA"

La partecipazione ai corsi dà diritto ad indossare le divise con brand EducaJudo®

SEDE E CONTESTO

La sede centrale di EducaJudo® si trova a Napoli, a Posillipo, in via Boccaccio 16 presso l'asd Sporting Napoli Judo (www.sportingnapolijudo.it) e a Chiaia, a Piazza Amedeo n.8, presso il Centro Pcare (http://www.pcare.it/).

STAFF

EducaJudo® mette il bambino al centro di uno staff di professionisti dell'infanzia (maestre della scuola dell'infanzia, esperti in scienze motorie, medici, logopedisti, terapisti della neuro/psicomotricità, neuropsichiatri infantili, psicologi dell'età evolutiva), sia per la consulenza continuativa che per l'assistenza in caso di necessità.

MEDIA

EducaJudo® si avvale di 4 canali media utili a fornire alle mamme tutte le informazioni sul percorso didattico e sulle esperienze del bambino.

  • Website
  • www.educajudo.it - http://www.educajudo.com/it/articoli/Il-Mondo-Dei-Bambini/
  • Facebook page - https://www.facebook.com/EducaJudo/
  • Youtube channel - https://www.youtube.com/channel/UCIHvD7lkJdCT5YZ-6pjMYWw
  • Instagram - https://www.instagram.com/educajudo_official/

I contenuti editoriali di EducaJudo hanno coinvolto negli ultimi due anni più di un milione di persone nel mondo.

WHATSAPP

EducaJudo® si avvale di Whatsapp o Telegram come canale diretto, con testo unicamente in uscita, per fornire alle mamme le informazioni relative allo svolgimento delle lezioni.

ATTIVITÀ ESTERNE

EducaJudo® promuove iniziative di apprendimento naturale (cucina, parchi, boschi, montagna, spiaggia) nelle quali il bambino può "sperimentarsi" all'interno di percorsi caratterizzati dall'esperienza diretta con la natura, con la musica, con l'arte, con la motricità. Si prevedono uscite e momenti conviviali con altri bambini, con il coinvolgimento o meno dei genitori.

PARTNERSHIP

EducaJudo® gode della partnership del dipartimento di Scienze Motorie e del benessere dell'Università Parthenope, della Fondazione Banco di Napoli per l'assistenza all'infanzia, del Comitato Paralimpico, del Comune e della citta' etropolitana di Napoli, del Comune di Verona, del Comune di Gattinara.

OFFERTA

EducaJudo® è un prodotto premium, che si rivolge a genitori che desiderino per il/la proprio/a bambino/a un percorso formativo assolutamente esclusivo, che punti alla sua formazione globale, in location di prestigio, con personale dedicato altamente specializzato.

DICONO DI EDUCAJUDO

Facebook Reviews

Facebook notes

C.V. MAESTRO/DIRETTORE DI EDUCAJUDO:

Fabio Della Moglie

Titoli di studio:

  1. Laurea in giurisprudenza: Federico II NAPOLI
  2. Alta formazione specialistica in psicomotricità: Scienze della formazione - Suor Orsola Benincasa NAPOLI
  3. Master in psicomotricità : Scienze della formazione - Suor Orsola Benincasa NAPOLI

Professione: Avvocato, educatore e formatore. Direttore del progetto EducaJudo

Referenze Sportive

  • Anno di inizio attività sportiva: 1979
  • Grado: Cintura nera 5° dan di judo FIJLKAM
  • Qualifica: Maestro federale dal 2016, già Istruttore dal 2003, già allenatore dal 1999
  • Docente Nazionale judo/kata

Titoli e cariche federali e CONI - Scuola dello Sport:

  • Atleta azzurro di judo n.555
  • Docente Scuola Regionale dello Sport: mezzi e metodi dell'allenamento del judo per normodotati e disabili
  • Insegnante Centri CONI di Avviamento allo sport
  • Tecnico di ginnastica posturale in ambito sportivo
  • Educatore sportivo nelle disabilità
  • Preparatore atletico sport di combattimento
  • Allenatore di pesistica e cultura fisica
  • Insegnante FIJLKAM metodo globale di autodifesa
  • Formatore ed esaminatore corsi regionali per cinture nere
  • DAN BLS-D Provider - Manovre di primo Soccorso e uso defibrillatore

EducaJudo® NON è un corso di judo.

Il metodo

EducaJudo e i bisogni educativi speciali

Judo e BES

VIENI A TROVARCI ALLO "SPORTING NAPOLI JUDO", SITO IN NAPOLI - POSILLIPO, VIA BOCCACCIO 16

Formare Progetto

2. - Formare: aggiornamento, qualifica, albo

Educare significa anche affinare, approfondire.

Il progetto parte dalla considerazione che l'odierno ruolo del Maestro di Judo travalica le competenze strettamente tecniche e va adeguato ad esigenze che richiedono di interfacciarsi con competenza con istituzioni, testate giornalistiche, dirigenze scolastiche o semplicemente con genitori preparati.

E' dunque indispensabile acquisire un bagaglio informativo multidisciplinare che livelli verso l'alto la preparazione dei tecnici di settore.

EducaJudo si propone pertanto di potenziare il percorso formativo degli insegnanti, attraverso un aggiornamento continuo che miri ad implementare le conoscenze nell'ambito della didattica per l'infanzia, dei bisogni educativi speciali, delle disabilità e della comunicazione. 

La formazione prevede la partecipazione a corsi e seminari di livello nazionale, tenuti dai docenti di EducaJudo, mirati a creare un albo di educatori (anche non judoka) che saranno inseriti sul portale.

Vuoi organizzare un seminario o un evento formativo nella tua palestra?
Vuoi partecipare agli eventi di formazione organizzati da EducaJudo?

scrivi a redazione.educajudo@gmail.com

Educare significa anche affinare, approfondire.