Il judogi

Vestizione, valore e simbolo

Il judogi  - Articoli  - sporting napoli articoli

Non mi era mai capitato di avere un numero cosi copioso di neofiti, tutti insieme. Età differente, tutti rigorosamente in tuta. 

Il primo giorno mi squadrarono come fossi un’aliena, mi riempirono di domande: "Perché siamo a piedi nudi? Perché indossi questa uniforme? E a noi quando toccherà averla indosso?"

La loro curiosità mi spinse così ad organizzare un evento di “ vestizione”.

Tutti in pantaloni e maglietta bianca, occhi emozionati, sala gremita di curiosi e macchine fotografiche pronte. 

Chiamo i miei allievi uno per volta. Li aiuto ad indossare la “ giacca” e poi la “cintura”. I più piccoli sono sorridenti e spontanei. I più grandi, solennemente commossi.

“Indossa questa giacca che simboleggia l’armatura da usare nelle tue grandi battaglie sul tatami e nella vita".

"Stringi la cintura ai fianchi. Portala con cura e rispetto. Il bianco ti ricordi che è l’ inizio di un cammino di costanza, impegno e dedizione “.

Indossare il judogi rappresenta un momento unico. Ti fa assumere una nuova identità. Ti fa parte di  una nuova famiglia.

Quando il judogi  lo indossa per la prima  volta un bimbo, questi si sente “bello, figo” ed euforico. Se ad indossarlo è un adulto, i sentimenti di appartenenza  ed eleganza si incrociano con la goffagine dei primi movimenti.

Indossare il judogi significa ricoprire un ruolo ed avere un comportamento consono che non strida con i valori che esprime. E' una seconda pelle che porti con te ovunque, è un tatuaggio che ti identifica al pari di una divisa, di camice, di una toga. Il judo non si fa, il judo si è.

Il judogi non è solo l’abito che consente di praticare ma esso stesso rappresenta la purezza, della mente e dello spirito, la libertà dai pregiudizi, la prontezza e la volontà di apprendere. Il colore bianco accomuna i praticanti e deve essere privo di ogni segno identificativo che possa creare differenze. Come il colore dei petali del fiore di ciliegio, rappresenta l’invito al dialogo.

Il judogi va indossato con dignità e va tenuto in perfetto ordine. E' simbolo dell'ingresso in una comunità rigorosa, che crede nei principi del viver civile e che richiede una responsabilità che non vi porti mai discredito.

Indossare il judogi è la stretta di un patto di onore con se stessi e con la società. Indossare il judogi è un passo impegnativo, raro e pieno di significato.

Sentilo sulla tua pelle, avverti quel brivido. Ascolta... 

Amalia Palma

 

scritto il 15 feb 2017
Condividi questa pagina su:

Forse possono interessarti anche i seguenti articoli

Significato e princìpi del judo

Significato e princìpi del judo

Dove conduce la pratica del judo? Quale la sua filosofia?

Allenamento e infanzia

Allenamento e infanzia

Il rischio della specializzazione precoce dei bambini

Gli aminoacidi ramificati

Gli aminoacidi ramificati

L'integratore del judoka